Arrow
Arrow
Slider

Questa sera Diamante si trova di fronte la squadra che per molti è risultata la sorpresa delle ultime stagioni. I Liftex di Gargazzone infatti sono reduci da due terzi posti consecutivi. Mai però hanno raggiunto la finale. Diamante oggi è orfana di Faller, dei Fratelli prudenziati, Klammsteiner e F.Obexer. Gargazon dal canto suo è costretta a rinunciare a due pezzi da novanta come Widner e Lochmann. La novità per i gialloneri è rappresentata dall'acquisto di Gschliesser dal Vipiteno.

La partita inizia subito bene. Giorgio Picin si costruisce un'azione che sfrutta al massimo realizzando il gol del vantaggio. Passano appena due minuti e Gostner allunga. Dopo il doppio vantaggio biancorosso il gioco inzia ad entrare nel vivo. Molte le azioni da una parte e dall'altra, ma nessuna di esse viene concretizzata. Da notare un palo di G.Picin e una traversa di Gargazon. A tre minuti dal termine è ancora Diamante a segnare. Assist di Volgger per Fraccaroli, i due sfruttano al meglio una punizione e portano il vantaggio a tre reti. A 20" dalla fine del primo tempo è Gargazon a beneficiare di una punizione. Il tiro rimbalza sulla balaustra e torna in gioco dall'altra parte della porta, dove Gutweniger non è reattivo come l'attaccante avversario che insacca. 3-1 in favore di Diamante al termine del primo parziale.

Il secondo tempo sembra l'inverso del primo. E' Gargazon questa volta a condurre il gioco e realizza altre due reti che lo riporta in parità. Per Diamante si intravede il fantasma della finale scudetto, quando era si in vantaggio 3-0 ma poi è capitolata. Stavolta Diamante, ben cosciente del precedente, non si perde d'animo, decide di reagire e torna in vantaggio con Tribus. A metà del tempo Gargazon può beneficiare di un tiro di rigore. G.Picin stende Gschliesser, ma la pallina e il giocatore erano dietro la porta. Decisione discutibile. Hafner comunque realizza portando i suoi nuovamente in parità. A due minuti dal termine del secondo tempo Hafner sfrutta una mischia e porta Gargazon in vantaggio per la prima volta. Diamante non si scompone e quando manca un minuto pareggia i conti con S.Obexer. Lo stesso si ripete a pochi secondi dal termine. Diamante in vantaggio 6-5 dopo due tempi di gioco.

Il terzo tempo è stato molto combattuto. Molte azioni da una parte e dall'altra. Diamante colpisce un'altro legno sempre con G.Picin e Gargazon un'altra traversa, stavolta a porta vuota con Gutweniger battuto, con De Conno. Nonostante tutto è Gargazon a trovare il pareggio, ma ancora una volta Diamante riesce a trovare il vantaggio con Gostner. COme se non bastasse questa serie si ripete ancora. Gargazon pareggia, ma Gostner è bravo a trovare il suo terzo gol personale e fissa il risultato sull'8-7. Gargazon toglie il portiere, attacca ma Diamante riesce sempre a liberare fino a quando la sirena non manda tutti a casa. Diamante vince e porta a casa questi tre punti estremamente fondamentali per la classifica, in quanto ha battuto una diretta concorrente per l'accesso ai playoff. Diamante resta in vetta alla classifica con 18 punti. 

La prossima partita sarà il derby contro FBC Bozen, data e luogo dell'incontro sono ancora indefiniti.

Voto alla squadra: 8,5

Voto agli avversari: 7,5

Voto agli arbitri: 6,5

        

        


JoomSport next matches

26-10-2017 20:30
 
ASC Algund Floorball - SSV Bozen Diamante
11-11-2017 20:00
 
SSV Bozen Diamante - Floorball Ciampino
12-11-2017 11:00
 
SSV Bozen Diamante - Black Lions

JoomSport match results

22-10-2017 12:00
 
FC Milano Molotov 5 : 3 SSV Bozen Diamante
15-10-2017 14:00
 
SSV Bozen Diamante 11 : 8 Butchers Laives
TO TOP