Arrow
Arrow
Slider

Il week-end appena trascorso ha visto la nostra squadra impegnata nella semifinale dei playoff su campo grande contro i Viking Roma, i quali in regular season si erano aggiudicati lo scontro diretto per 9-10.

GARA 1:

La sfida si accende subito. Sono i nostri ad andare a segno per primi nei primissimi istanti di gara, ma gli arbitri vedono un uomo nell'area piccola e annullano la rete. I biancorossi non demordono e Rigo buca la rete siglando il vantaggio bolzanino. Roma pareggia in poco tempo ed al primo intervallo il risultato è 1-1. Sotto il profilo del gioco il secondo tempo si velocizza, il gioco si fa duro e le penalità iniziano a volare, sia da una parte che dall'altra. Diamante si riporta in vantaggio con una fucilata di Fraccaroli, Roma non ci sta. Usufruisce di una doppia superiorità numerica, si vede annullare un goal ma pareggia subito dopo. Dopo il secondo tempo il risultato è ancora in parità. Il terzo tempo è stato il più discusso. Obexer riporta i nostri in vantaggio, ma Roma è brava a riprendere la situazione ristabilendo la parità. Mair e Bjork sono protagonisti di una "scazzottata". Gli arbitri sono indecisi, interrompono il gioco per consultare il regolamento decidendo di dare al biancorosso 5 minuti e al romano 2+10. I nostri sono costretti a 3 minuti di inferiorità numerica. Roma non sfrutta il powerplay e a due minuti dal termine ancora Fraccaroli trafigge l'incolpevole goalie romano Adragna, autore di una prestazione incredibilmente ottima. Ma comunque non basta, Roma stringe i denti e riesce a portare a casa un pareggio giusto. 4-4 è il risultato dell'andata della semifinale dei playoff. 

GARA 2:

Roma vede la sua rosa rinforzarsi con l'arrivo di Aqvist, Diamante non schiera Gostner, infortunatosi all'andata, ma recupera Klammsteiner. Aquist si fa subito sentire facendo prevalere la sua forza fisica e siglando il vantaggio per Roma. Diamante prova a reagire, trovando il pareggio 4 minuti più tardi con S.Obexer. Roma però è più decisa e determinata a vincere. Si vede annullare una rete, ma subito dopo si porta in doppio vantaggio sul 3-1. Serve una svolta, i nostri attaccano ma Adragna sembra insuperabile. Manca un minuto alla fine del primo dritte e Diamante usufruisce di un powerplay sfruttandolo a 7 secondi dal termine con Mair. L'inizio della ripresa non potrebbe essere dei migliori. Volgger serve G. Picin che da quasi centrocampo buca la rete avversaria pareggiando i conti. Roma non demorde, si riporta subito avanti per due volte, facendosi però recuperare da Volgger e S.Prudenziati. A due minuti dal termine del secondo tempo ecco la svolta. Holan colpisce ingenuamente G.Picin con una gomitata e si prende 5 minuti di penalità. Diamante segna e si porta per la prima volta in vantaggio. L'ultimo tempo vede Diamante cambiare marcia. Infila per ben tre volta la porta avversaria portandosi addirittura in vantaggio di 4 gol (Tribus, magia di Grandi e F.Obexer) : 9-5. Roma è ormai alle corde, tenta il tutto per tutto, segna un gol, ma non basta. Finisce qui, Diamante è in finale e i nostri possono festeggiare.

La finale sarà ancora una volta contro FBC Bozen, squadra ancora imbattuta quest'anno, partita che regalerà sicuramente un grande spettacolo.

Roma recrimina per il presunto comportamento offensivo del nostro pubblico nei loro confronti, ma il lungo applauso nei confronti del loro portiere, probabilmente MVP almeno di gara 1, forse smentisce la loro tesi. Purtoppo c'è da segnalare un brutto fatto: una pubblicazione aggressiva, offensiva e del tutto fuori luogo nei confronti della nostra squadra. Dispiace se la squadra dei Viking Roma non ha potuto affrontare le partite in modo sereno, ma ciò non giustifica questo brutto episodio.


JoomSport next matches

22-10-2017 12:00
 
FC Milano Molotov - SSV Bozen Diamante
26-10-2017 20:30
 
ASC Algund Floorball - SSV Bozen Diamante
11-11-2017 20:00
 
SSV Bozen Diamante - Floorball Ciampino

JoomSport match results

15-10-2017 14:00
 
SSV Bozen Diamante 11 : 8 Butchers Laives
15-10-2017 11:00
 
SHC Firelions Serenissima 3 : 18 SSV Bozen Diamante
TO TOP